È disponibile la guida turistico-culturale de Il cuNeo gotico

immagini copertina

È stata presentata durante la scorsa edizione di scrittorincittà la guida turistico-culturale Il cuNeo gotico. Temi e itinerari nella provincia di Cuneo.
Il volume, cifra e sigla del progetto triennale interdisciplinare promosso da Fondazione CRC, costituisce un contributo fondamentale alla ridefinizione dell'identità culturale e storico-architettonica del Cuneese ed è opera dei professori Lorenzo Mamino e Daniele Regis.
Il libro tratta infatti un tema ancora poco conosciuto ma davvero molto affascinante: il Neogotico in provincia di Cuneo. In questo territorio si concentrano alcune tra le principali architetture neogotiche d’Italia: Racconigi con la sua Margaria e le serre, i castelli di Pollenzo, Busca, Novello, Envie, Marene, il cimitero di Dogliani, le cento chiese, le ville, i parchi e i giardini che hanno il genio di misteri e romanzi romantici e oscuri. Un fitto intreccio d’immagini, di presenze e scenografie che segnano il passaggio dell’architettura e della cultura tra il Sette e l’Ottocento e oltre.

Il libro si apre con un doveroso riferimento al Neogotico e i suoi esempi colti e internazionali (Strawberry Hills House di Horace Walpole e i Kew Gardens a Londra, l’Abbazia reale di Altacomba in Savoia) ma descrive anche un Neogotico più sfuggente, campagnolo, pratico.
Quattro i beni faro del territorio cuneese, scelti per importanza e rilievo in totale parallelismo concettuale con il progetto della Fondazione CRC (Busca e il Parco del Castello del Roccolo, Dogliani e il complesso delle architetture di G.B. Schellino, Pollenzo e la Tenuta Reale, Racconigi e il parco e complesso della Margaria) da cui partono itinerari curiosi che documentano le emergenze architettoniche del territorio.

Questa guida rappresenta un supporto fondamentale – sia per il turista che per lo studioso – per scoprire il “tesoro” neogotico custodito dal territorio cuneese: un patrimonio forte non solo dei beni più noti al pubblico, per la loro importanza architettonica e storica, ma anche di tante realtà minori che costellano la provincia.
Chiude la pubblicazione un atlante fotografico in rigoroso bianco e nero ad opera di Daniele Regis: immagini d’autore per entrare nelle atmosfere misteriose e particolari del Neogotico.

La guida è disponibile in vendita presso le librerie del territorio della provincia di Cuneo.

Gli autori
Lorenzo Mamino è nato nel 1938 a Mondovì (Cuneo) dove vive e lavora. Architetto. Professore Ordinario in Composizione Architettonica e Urbana presso il Politecnico di Torino. Presidente del Corso di Laurea in Architettura, con sede a Mondovì. Insegna Progettazione Architettonica nella Laurea Specialistica in Ambiente e Paesaggio fino al 2010, prima della pensione. Sue opere d’architettura sono pubblicate su riviste specializzate, italiane e straniere. Ultimamente la sede del Centro Studi “Cesare Pavese” a Santo Stefano Belbo (CN) e l’allestimento del Museo Civico e Gipsoteca “Davide Calandra” a Savigliano (CN) e uno degli ampliamenti del Politecnico a Torino, sede Centrale. Ha curato volumi e saggi di architettura e di paesaggio. Negli ultimi anni le collane in corso, Atlanti dell’Edilizia Montana nelle alte valli del Cuneese e Guardare fuori, resoconti, questi, dei workshops di progettazione con studenti italiani e stranieri, nella sede di Mondovì. E’ stato Direttore per l’architettura della rivista Porti di Magnin (80 numeri) ed è attualmente Direttore della rivista Studi Monregalesi. E’ interessato al tema della continuità storica e funzionale dell’architettura. Quindi al recupero delle tecnologie antiche, e al loro innesto con le nuove: per rispettosi, nuovi paesaggi.

Daniele Regis, laurea con lode in architettura, Dottore di ricerca e Post - Ph. d in Storia dell’architettura e dell’urbanistica (tutor Roberto Gabetti) è docente di Composizione architettonica e urbana presso il Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino. Svolge attività di ricerca sui temi del progetto di architettura in contesti caratterizzati dall’abbandono. Responsabile scienti co e curatore degli atti dei convegni “Turismo nelle Alpi” (2005) e “Gli ecomusei nella provincia di Cuneo” (2009) ha tenuto seminari, conferenze, workshop, mostre sui temi della conoscenza e valorizzazione del territorio alpino come sistema complesso. E’ autore di oltre 130 pubblicazioni scientifiche con studi sull’Ottocento e Novecento e sul recupero del patrimonio alpino. Studia e opera la fotografia come strumento di conoscenza del progetto e della storia. 

In sintesi
Il cuNeo gotico. Temi e itinerari nella provincia di Cuneo
di Lorenzo Mamino e Daniele Regis
Atlante neogotico di Daniele Regis

Edizione in brossura
Formato 14,5 x 20 cm
Pagine 272 con foto a colori
Euro 18,00 (i.i.)
ISBN 978-88-6373-453-9

Sagep Editori Srl Piazza San Matteo, 14/4 – 16123 Genova Tel 010 5959539 – Fax 010 8686209 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su:

logo fb     logo twitter

Questo sito usa alcuni tipi di cookie. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo.