cuNeogotico

Spettacoli dalle sonorità neomedievali e inquiete declinazioni vocali di sensibilità ‘oscure’, suggestive architetture ottocentesche neogotiche, antichi borghi ed eccellenze enogastronomiche della ‘Provincia Granda’ sono tutti elementi racchiusi nei quattro appuntamenti promossi nella seconda stagione de “Il cuNeo gotico” -  progetto triennale appunto dedicato al tema del neogotico nelle arti contemporanee, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo con la direzione artistica di Enzo Biffi Gentili, direttore del Seminario Superiore di Arti Applicate/MIAAO di Torino.

Da giugno a settembre, un weekend al mese sarà dedicato alla scoperta del ricco patrimonio storico-artistico della zona con visite guidate, degustazioni e concerti di musica ‘live’ nella suggestiva cornice delle strutture neomedievali di  Pollenzo, Dogliani, Racconigi e Busca, esempi di assoluto primato qualitativo di quel revival a livello nazionale.

Il primo fine settimana è programmato per il 12-14 giugno a Pollenzo, frazione di Bra che ospita una splendida residenza sabauda patrimonio dell’UNESCO, oggi sede dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche. Venerdì 12 giugno alle 21 Angelo Branduardi e la sua band si esibiranno nella Tenuta reale con il concerto Camminando camminando. La stagione musicale de Il cuNeo gotico inizia così con un omaggio al nostro “neomenestrello” di fama internazionale, che dagli anni ’70 con brani straordinari come il Ballo in fa diesis minore ispirato alle danze macabre, La nascita di un lago sull’amore del Mago Merlino o La sposa rubata ecc. è divenuto anche il massimo esponente di una innovazione basata sulla tradizione medioevale. Ma più in generale tutta la sua sperimentazione, coltissima e attentissima all’arte popolare, parla sempre di amore e morte, di incanti e di avventure… tutti temi cari pure ai neogotici! 

Completeranno il programma di questo week end visite guidate al Borgo e altre delibazioni e visioni. Gli appassionati di enogastronomia potranno dilettarsi con la degustazione di assaggi pregiati e vini promossa dall’Albergo dell’Agenzia.

Dopo la prima tappa di Pollenzo il tour de ‘Il cuNeo gotico’ proseguirà così: il 10 luglio le architetture di Dogliani saranno teatro di un’esibizione, intitolata Me and the Devil, della pianista e cantante austriaca Soap&Skin; il 29 agosto alla Margaria del castello di Racconigi la rockband Supershock sonorizzerà dal vivo il film muto del 1911 L’Inferno; mentre il 13 settembre al Castello del Roccolo a Busca il gruppo La Reverdie chiuderà la stagione con musiche realmente medievali, tra le quali alcune risalenti agli eretici Catari.

Tutti gli appuntamenti saranno a ingresso gratuito, previa prenotazione che sarà resa disponibile a breve tramite questo sito.

Seguici su:

logo fb     logo twitter

Questo sito usa alcuni tipi di cookie. Continuando la navigazione o chiudendo questo banner ne accetti l'utilizzo.